CLOSING VIDEO EVENT

29-30 GIUGNO 2019

AUTODROMO DELL'UMBRIA MAGIONE

ALFA RACE WEEK 2.0


Le cifre 2.0 indicano l’evoluzione in materia tecnologica, ma nell’estensione più ampia del termine vuol dire essere un passo avanti rispetto agli altri ed è proprio quello che è successo all'interno dell'Autodromo dell'Umbria a Magione dove ancora una volta Marco Frontini di Alfa Race Project ha saputo organizzare con l’aiuto di Matteo Giuliani di ClubAlfa Il Quadrifoglio un weekend unico e pieno di emozioni riunendo Club da ben 7 regioni e persone da Taranto a Milano fino arrivare da Udine e Sorrento.

L’esclusività è data anche dall’autodromo interamente riservato alle Alfa Romeo partecipanti per l'intera durata dell'evento dove l'organizzazione ha saputo portare la vera passione al suo interno con un programma vasto e inedito, uno su tutti l’originale e raffinata serata del sabato con l'aperitivo servito in pit-line ma soprattutto la cena elegantemente curata dal Catering “Il Battibecco” direttamente nel rettilineo del circuito, illuminato prima da uno stupendo tramonto poi da un cielo stellato come le Alfa in mostra che facevano da cornice alla serata accompagnata da live dj set di DJ C.&VAZ fino a tarda notte conclusasi con un bellissimo spettacolo di fuochi d'artificio.

Il weekend è continuato la domenica dove ha battuto forte il Cuore Sportivo Alfa Romeo con la possibilità di effettuare esclusivi turni in pista dove non è mancata un po’ di competizione nel gruppo con i modelli da gara formato da molte 147 GTA che si sono date battaglia mentre il pubblico si divertiva non solo negli spalti ma anche nel paddock ammirando l’esposizione delle quasi 150 Alfa oltre a diversi stand e la Concessionaria Marchi Auto con gli ultimi modelli usciti dalla casa madre.

L'evento non poteva non concludersi riempiendo il circuito con la parata finale con una prima fila inedita da vedere in pista: Giulia Quadrifoglio Carabinieri Comando di Roma (solo 2 modelli in Italia), Giulietta Carabinieri Comando di Magione, Alfa 159 Carabinieri Comando di Città della Pieve e Giulia 1300 del Corpo di Polizia di Stato di Perugia. Oltre alle istituzioni erano presenti anche altri modelli esclusivi come la Giulia Quadrifoglio versione limitata Nring n. 55 (solo 2 modelli in Italia), Lamborghini Aventador, Alfa 156 N Tecnology di James Thompson WTCC 2007, Giulia 1300 Super Wolf Design, Giulietta Veloce dal colore speciale di Andrea Lunghi e la “giallona” di Daniele Salvatori fino alla bellissima 1600 Zagato anno 1973 vincitrice anche del premio Alfa Romeo più bella dell'evento.

I risultati finali sono stati incredibili con 228 persone e 145 Alfa Romeo presenti nel weekend con la straordinaria partecipazione di ClubAlfa Toscana, ClubAlfa Marche, ClubAlfa Veneto, Alfa Romeo Club Umbria, Alfisti d’Abruzzo, Alfisti Romani, Giulietta Club Lazio, Alfa Romeo Club Soave e Stile Alfa Romeo Club oltre agli sponsor Concessionaria Marchi Auto, Giga Race e D1R Performance.

In questo evento è stata veramente premiata la Passione, quella vera, autentica, genuina di chi si impegna e si prodiga per organizzare eventi di livelli a tema esclusivamente ALFA ROMEO e come ha indicato spesso lo slogan di Marco Frontini...altrove erano solo macchine.

Working hard for Alfa Race Week 3!

Fotografia: Eduard e Vladut Barabula

Fotografia e Video Editing: Rosario Medicino @rosriogram


© Copyright ALFA RACE PROJECT